c/o Casa dei Risvegli – Ospedale Bellaria via Altura – BO – c/o
Centro sociale La Terrazza via del Colle – Ponticella

Nella giornata di sabato 3 ottobre p.v. i volontari delle associazioni di promozione sociale operanti sul territorio sanlazzarese quali: CID-AICS “Centro Informazione e Documentazione”, Polisportiva Paolo Poggi ASD, Centro Sociale “La Terrazza” e Savena Live Sport ASD si troveranno nel piazzale antistante la Casa dei Risvegli Ospedale Bellaria per svolgere un’azione di pulizia straordinaria del percorso che, dal punto di ritrovo, scende verso la Ponticella. Un percorso per certi aspetti storico in quanto elemento di collegamento alternativo tra il capoluogo sanlazzarese e la frazione di Ponticella L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di San Lazzaro di Savena, con il sostegno dell’AICS Bologna e della Consulta escursionismo coordinata dal CAI composta da oltre una decina di associazioni.

Dopo l’ottimo risultato di partecipanti delle scorse edizioni, con un nutrito gruppo di volontari e semplici cittadini, si ripresenta un’opportunità di salvaguardare l’ambiente del nostro territorio. Un territorio ricco di peculiarità ed opportunità da fruire quotidianamente che necessita di un costante monitoraggio della sua qualità e il rispetto della vegetazione circostante. In particolare il percorso attraversa una zona per certi aspetti marginale, ma importante, pertanto è necessario e doveroso rimuovere detriti, rifiuti e materiali illecitamente scaricati causando un degrado ambientale.

Il percorso escursionistico e con possibilità di una fruizione più frequente porta proprio alla Ponticella, partendo dai Parchi dei Cedri e della Resistenza per arrivare alla zona ospedaliera del Bellaria. Le ultime due zone, soprattutto, sono state oggetto, negli ultimi anni, di riqualificazione ambientale per adibire dei percorsi quali nuove opportunità per praticare attività motorie e/o sportive.

L’azione dell’Edizione 2015 di Insieme Salviamo l’Ambiente sarà mirata alla pulizia del percorso CAI 802 che, partendo dal Parco dei Cedri (in prossimità della via Emilia), lambisce il torrente Savena per poi salire verso l’Ospedale Bellaria e ridiscendere verso la Ponticella.

Il punto di ritrovo dei volontari è stato individuato presso la Casa dei Risvegli, in via Altura, alle ore 9:30 di mattina. I cittadini sanlazzaresi, residenti dei quartieri Savena e San Ruffillo, oltre ai volontari delle associazioni, si dedicheranno alla pulizia delle aree pubbliche e demaniali dai rifiuti e dai materiali edili scaricati in modo inadeguato da parte di persone non sensibili alla qualità ambientale.

Manuele Franzoso

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca